martedì 31 dicembre 2013

Buon anno! - e un ripasso di quello vecchio...

Wow che anno il 2013!
Se lo riguardo attraverso le immagini del mio blog, assomiglia ad una collana di pietre preziose: le pietre rosa di Jaipur, "the Pink City", con le sue strade brulicanti di vita ed  un via vai continuo di uomini e mezzi. Credo sia diventata un posto "preferito", dopo esserci tornata tante di volte.



Le atmosfere indiane si possono anche apprezzare mentre si sta seduti in treno, e certamente le stazioni ferroviarie sono un'altra esperienza forte che consiglierei a tutti…

E poi stoffe e colori, un altro tema di cui mi piace parlare: credo che il fascino del tessuto stia non solo nella meraviglia del risultato finale, ma anche - moltissimo - nel processo un po' magico della sovrapposizione di fili e di colori, nel lavoro sapiente e paziente, millenario, di chi produce stoffa.
Nei post pubblicati parlo in particolare della stoffa block print del Rajasthan e degli artigiani che ancora oggi intagliano i blocchi di stampa per la stoffa a mano.


E poi alcuni frammenti particolari della mia cara India: elefanti e turbanti! Tutto superlativo…ma anche alcune immagini di un'India meno abbagliante, quella delle cose piccole e piene di significato.

Ho fatto tappa per alcuni post in un villaggio molto speciale, Bassi (in Rajasthan), con i suoi artigiani che ancora oggi intagliano e dipingono dei tempietti portatili (i Kavad) utilizzati un tempo dai cantastorie; ma nello stesso villaggio ho fatto un incontro speciale: quello con i sorrisi e la generosità delle sue donne, impegnate in una antica cerimonia di fertilità e fortuna.


E poi novembre e dicembre sono stati mesi dedicati alla saggezza del Buddha, che ho ascoltato attraverso le parole di una monaca eccezionale (Ven Robina Courtin) incontrata in Francia, a Toulouse, all'Istituto Vajrayogini.




Vorrei augurare a tutti voi un 2014 fantastico!


12 commenti:

Sonia.namaste Namaste ha detto...

Grazie per un anno di post interessanti ed emozionanti
Auguri

Elisa Chiodarelli ha detto...

grazie a te Sonia!
e all'amicizia tra bloggers-che-amano-l'India :-)
che il 2014 sia super!

blandina ha detto...

Cara Elisa, che bello vedere e rivedere le foto dell'India. Ti auguro un sereno 2014 e...di tornare laggiù!

Elisa Chiodarelli ha detto...

Un bellissimo 2014 anche a te cara Blandina! Come stai? Speriamo che questo anno nuovo ci porti delle cose bellisime!
baci

Silvia Merialdo ha detto...

Buon anno anche a te e grazie per questo giro per le strade dell'India e del blog.
Bellissime tutte le foto, in particolare l'ultima! :-)
(le altre le avevo già apprezzate strada facendo!)

Elisa Chiodarelli ha detto...

ciao Silvia! speriamo che il 2014 sia pieno di occasioni, come e più dell'anno scorso. Grazie di essere passata di qua, un abbraccio!
^-^

Clara ha detto...

Che bello questo post conclusivo, spero che il 2014 sia altrettanto affascinante e colorato. Di nuovo, auguroni!

Elisa Chiodarelli ha detto...

ciao Clara! grazie di avermi fatto visita, e speriamo davvero che il 2014 realizzi qualcuno dei nostri sogni!
un abbraccio ^-^

Rigveda Roma ha detto...

Vedere queste immagini è un tuffo al cuore, rivedo il mio viaggio e riemerge la voglia di tornare, grazie e auguri per un miliardo di post così!

Elisa Chiodarelli ha detto...

ciao cara Claudia, come stai? grazie per la visita, e grazie per gli auguri, non vedo l'ora di raccontare ancora tante cose...
un abbraccio forte e buon anno di soddisfazioni con il tuo lavoro (bellissimo)!

Nela San ha detto...

Buon Anno anche a te, Elisa. Devo dire che fra le tante foto e i bellissimi post, quello che mi aveva colpito era stato sui tempi etti di carta, testimoni di quella manualità e infinita pazienza che solo artigiani speciali possono avere. Un...origami, ma alla maniera indiana. Decorato, decorato, decorato.

Elisa Chiodarelli ha detto...

ciao Nela, buon anno ancora... dopo tutto è appena iniziato, siamo ancora in tempo per augurarci tutto il meglio! baci!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...